Teatro a merenda °°°

linea
linea

sabato 09 febbraio 16.30



linea breve

 

Sala La Ginestra – via Trento Poggibonsi

Compagnia Tanti Cosi Progetti /Accademia PerdutaRomagna Teatri 

“ZUPPA DI SASSO”

di Danilo Conti e Antonella Piroli con Danilo Conti scenografia e oggetti di scena Scuola Arti e Mestieri di Cotignola, Massimiliano Fabbri 

Ecco dunque che lo straniero Lupo nero, un giorno giunge in casa di Gallina e incomincia a fare una buona minestra con un semplice sasso. Piano piano, incuriositi dal fatto strano, ma un poco paurosi essendoci un misterioso straniero e degli stranieri bisogna sempre aver paura, Teodoro il cane, BulBullo il bue, Piccolo porcello, BelBello cavello, Squibb il coniglio, Squitt il topo, Gatto e Rana, Betta la capretta, Gufo reale e oca, ognuno con la sua forma e la sua caratteristica, si avvicinano alla casa dell'amica e per nulla spaventati dallo straniero,ognuno portando una verdura diversa, partecipano alla semplicissima ma lauta cena. Il lupo viandante, così come è apparso se ne va, portandosi via il sasso, gli altri, quelli che restano, tramite una semplice zuppa, impareranno il piacere di stare insieme, unito alla bellezza della condivisione, un piacere che avevano dimenticato.

Danilo Conti, utilizzando la sua voce e la sua corporeità, muovendosi a piacimento con le bellissime, strabilianti, piccole e grosse, maschere e sagome di Massimilano Fabbri, crea un universo zoomorfo di grande divertimento, creando uno spettacolo di teatro di figura, originale e coinvolgente. 

Informazioni:
info@timbreteatroverdi.it

Ingresso:
€ 7 adulti
€ 5 bambini

 
linea
Associazione Culturale Timbre
info@timbreteatroverdi.it

DigitalMODI - siti internet Firenze Siena